Hard Drive Destruction – l’unico modo per sbarazzarsi di questo malware

Il rapporto di sensibilizzazione da fermi sicurezza informatica russa Kaspersky Labs sull’esistenza di spyware mai visti prima ha creato un brusio il mese scorso, con domande su chi è dietro gli attacchi. Come professionisti IT Asset Disposition, non siamo così preoccupati su chi è dietro, ma a come assicurarsi che il malware viene distrutto su un disco rigido.

3d white person. Antivirus metaphor. Knight fighting worm virus. 3d image. Isolated white background.
In questo malware, esistono più programmi sofisticati di auto tipo il firmware HDD per infettare i computer e server in modo diverso. I computer che non sono stati collegati a reti sono stati compromessi. Anche il materiale informatico in transito è stato curiosamente infettato.
Mentre alcuni esperti di sicurezza informatica sono disorientati dalla notizia del firmware HDD, altri non lo sono affatto. Dicono che questo è stato una minaccia teorizzata per anni e tutti gli utenti di computer hanno bisogno di anticipare i metodi sempre più sofisticati di cyber-hacking. Molti esperti IT giustamente ritengono che ci si dovrebbe concentrare su come ridurre al minimo il rischio, e non tanto sulla fonte degli hack.

shutterstock_14417458

 

Non importa la fonte degli attacchi, molti possono essere contrastati mediante difese di sicurezza dei dati adeguati e forti procedure interne. Prendere in considerazione i rischi per le vostre reti e dei dati – se si dispone di segreti di stato, il rischio è molto elevato – e sviluppare un piano che soddisfa tale rischio. Decidere quali passi sono appropriati per la vostra attività per proteggere i dati aziendali, dei clienti e dei dipendenti. Questo aiuterà anche a soddisfare la conformità agli standard e alle normative quali HIPAA, PCI e SOX.

Prendere misure adeguate per crittografare dischi rigidi dei computer dell’organizzazione. Questo non solo per tenerlo al sicuro durante la sua vita, ma anche sicuro in transito tra gli utenti o per la definizione finale. E, infine, lo smaltimento del materiale informatico con un NAID AAA compagno ITAD certificata. Se i dati sono ad alto rischio in natura, si consiglia di utilizzare i servizi di distruzione dei dati in loco. La NSA stessa ha standard elevati per la distruzione dei dati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *